Tagged: Notizie in evidenza

0

Cucina tipica calabrese: le patate ‘mpacchiuse con cipolla di Tropea

Una ricetta della tradizione calabrese semplice e gustosa, le patate ‘mpacchiuse

Calabria, terra ospitale e baciata dal sole, famosa non solo per le sue straordinarie coste, ma anche per una cultura enogastronomica millenaria grazie all’influenza delle diverse civiltà che questa regione l’hanno vissuta e attraversata, lasciando tracce indelebili nella sua tradizione culinaria: dalla preparazione dei dolci alla cottura della carne, nell’uso delle spezie e degli aromi. Non è un caso che questa cucina vanti, quasi in ogni paese, ricette diverse che comprendono tanto i prodotti della montagna quanto quelli del mare.

In particolare, la gastronomia tradizionale è legata al mondo contadino, in un tempo che sembra essersi fermato e che ancora oggi si fa portatore di quelle ricette che riuscivano a trasformare i prodotti della terra in piatti semplici ma dal gusto unico e che spesso e volentieri si tramandano di generazione in generazione. Era ed è la maestria delle nostre nonne.

Patate ‘mpa..

0

Podio per la Libertas Lamezia a Jonadi

La Libertas ha conquistato il terzo gradino del podio

Libertas Lamezia a Jonadi
Comunicato stampa:
Inizia con un podio la stagione sportiva 2018 della Libertas Lamezia presieduta da Gregorio Sesto. Di scena a Jonadi, domenica 14 gennaio, la compagine lametina per la disputa della 1^ prova dei Campionati Regionali individuali di cross, categorie allievi e assoluti. La manifestazione è stata organizzata dalla Fidal Calabria e dalla Asd “Conoscere Jonadi”, e la Libertas ha conquistato il terzo gradino del podio, mentre la vittoria è andata alla K42 di Cosenza, seconda l’Asd Castrovillari.

Una settantina i partecipanti alla gara “senior e promesse” uomini. Il percorso caratterizzato da saliscendi in alcuni tratti e molto fangoso in altri, ha misurato 9,5 km articolatisi in 7 giri.

Il programma tecnico della gara ha previsto la stesura della classifica di società sulla base della somma dei tre migliori punteggi. Per la Libertas, pertanto, i primi tre classificati sono stati Maggisano 8° ..

0

Conad Lamezia: il palazzetto di Pianopoli ospiterà il big match contro Cinquefrondi

Domenica 21 gennaio alle ore 18.00

Comunicato stampa:
Sarà il palazzetto dello Sport di Pianopoli ad ospitare la gara valida per la 13ª giornata del Campionato di Serie B di Pallavolo Maschile Girone H tra Conad Lamezia e Diper Mandor Jolley Cinquefrondi. Il big match tra prima e seconda forza del girone, in programma domenica 21 gennaio alle ore 18.00, si giocherà a Pianopoli grazie alla disponibilità del sindaco Gianluca Cuda e delle realtà sportive che usufruiscono dell’impianto.

Per consentire infatti alla società dei presidenti Tommaso Perri e Salvatore Rettura di poter fruire della struttura, altre società, la Cofer Lamezia Volley, la ST Volley e il Basket Pianopoli, hanno rivisto i propri orari mostrando grande apertura e sensibilità. Alle suddette società, oltre che al sindaco Cuda, va il ringraziamento della Top Volley Lamezia che coglie altresì l’occasione per ringraziare pubblicamente Ernesto Azzarito, gestore del Palazzetto dello Sport di San Pietro a Maida per la caloros..

0

Dodici mesi per essere fuori classe

Senza classico, si è proprio out, cioè fuori. E’ vero che non esiste un locutore vivo dell’Antico, ma è altrettanto certo che il latino ed il greco, pur non essendo più parlate, come lingue, sono state invece scritte per sempre.

calendario 2018
Diamo una sbirciatina al calendario, per scoprire da soli l’eredità comune in tutti linguaggi comunitari. Basta questo, per fugare le Condoglianze di quel detrattori linguacciuti, a cui ben ritornano le linguacce in un effetto boomerang di equità: non esistono lingue morte, ma solo cervelli in letargo. E le perle di saggezza alcuni Pirla non possono permettersele, mi si perdoni la franchezza!

Latino
Italiano
Francese
Spagnolo
Inglese
Tedesco

Ianuarius
gennaio
janvier
emero
January
Januar

Februarius
febbraio
février
febrero
February
Februar

Martius
marzo
mars
marzo
March
März

Aprilis
aprile
avril
abril
April
April

Maius
maggio
mai
mayo
May
Mai

Iunius
giugno
juin
junio
June
Juni

Iulius
luglio
juillet
julio
July
Juli

Augustus
agosto
août..

0

Lamezia: visita di Striscia la notizia al ‘Palazzo della cultura’

Nuova visita di Striscia la notizia a Lamezia Terme

Dopo essersi occupato del Castello Normanno Svevo, dell’Abbazia Benedettina, del Bastione di Malta, il noto programma tv Striscia la notizia è approdato nuovamente a Lamezia Terme. Oggetto del servizio di questa sera il ‘Palazzo della cultura’ realizzato nella città della Piana ma mai aperto al pubblico.

Il famoso tg satirico di Canale 5 ha ricordato che il progetto risale agli anni ’90 ma di fatto è stato completato soltanto nel 2013 con una spesa di circa 2 milioni di euro. La struttura, di almeno 700mq, nuova di zecca e costruita su due piani è dotata di un tetto con pannelli per illuminazione a basso consumo, un giardino con le giostre per i bambini e un campetto polivalente perfettamente illuminato. E ancora: una libreria, una mensa, una sala congressi. Peccato che tutto questo non sia mai stato utilizzato dai cittadini e che di fatto quello che doveva essere il ‘Palazzo della cultura’ di Lamezia Terme non abbia mai realmente v..

0

Settimana linguistica

Altro che settimana enigmistica, potremmo dire, plurilinguistica!

In nome di una matrice comune, quella classica, derivano, infatti, i linguaggi comunitari, pressoché simili nella forma, per ogni giorno del mese e per tutto l’anno.
Unica eccezione, l’area anglo-tedesca, dove la fonte primitiva è rintracciabile foneticamente solo nell’ultimo costituente, o per mantenimento consonantico (day da dies), oppure per deterioramento gutturalizzato (tag, sempre da dies). Si sa, è un piglio di eccezionalità, ma senza cipiglio, perché il debito di riconoscenza che si mostra in queste aree per l’antico è impensabile dalle nostre parti.
Insomma, al di là di qualche nuance, viviamo giorno per giorno una settimana santa, perché divina.
Che fossimo figli delle stelle, lo cantavamo dall’Osservatorio di Margherita Hack, ma non tutti sanno di essere anche figli degli dei, nell’Olimpo del quotidiano! En plein, quindi!

Latino
Italiano
Francese
Spagnolo
Inglese
Tedesco

Lunae dies
(il giorno della Luna)

..

0

Lamezia Terme: inaugurato il Centro protesi Inail

Inaugurato oggi il Centro protesi Inail di Lamezia Terme

Inaugurazione del Centro Protesi Inail
Tradizionale taglio del nastro, seguito dalla benedizione da parte del vescovo Cantafora, e plauso dei tanti esponenti istituzionali presenti oggi all’inaugurazione della filiale di Lamezia Terme del Centro protesi Inail, distaccamento di quello di Vigorso di Budrio.

Il Polo integrato è collocato nell’area industriale lametina, all’interno della struttura della Fondazione Mediterranea Terina onlus di Lamezia Terme e occuperà centodieci operatori tra professionalità sanitarie, tecniche e amministrative. Con l’obiettivo di ottenere il massimo recupero possibile, al fine del reinserimento nella vita familiare, sociale e lavorativa, il Centro protesi Inail attua la “presa in carico” dell’infortunato per progetti riabilitativi e/o protesico-riabilitativi rivolti sia a infortunati sul lavoro sia a persone con disabilità congenite o acquisite di natura traumatica, vascolare o oncologica. Il nuovo..

0

La banda degli onesti, ispirata all’omonimo film di Totò degli anni ‘50

La singolare filosofia di chi, pur sognando una vita migliore soccombe dinnanzi alla propria incurabile onestà, rappresenta il motivo fondante della commedia La banda degli onesti presentata al teatro Grandinetti dall’omonima compagnia di Altamura nell’ambito della rassegna teatrale regionale “Vacantiandu”, organizzata dall’associazione culturale “ I Vacantusi”, diretta da Nicola Morelli e Diego Ruiz e dal direttore amministrativo Walter Vasta.

La pièce, con la regia di Silvano Picerno nel ruolo anche di attore, si ispira all’omonimo capolavoro del film di Totò degli anni ’50, che dà il nome al gruppo teatrale pugliese.
L’autore Antonello Avallone ambienta la commedia ai nostri giorni reinventandola quasi completamente nel contenuto e nel linguaggio e realizzandola in chiave moderna.
Infatti il drammaturgo Avallone la distacca da una pedissequa riproduzione del film originale, salvo in qualche tratto, e aggiunge nuove battute e situazioni (come una mano di plastica sempre visibile o l..

0

La Raffaele piega la Tonno Callipo al tie break

Serve il tie-break per aggiudicare il derby tra VolleYnsieme Raffaele Lamezia e Tonno Callipo Vibo Valentia in un PalaSparti chiuso al pubblico, date le ultime vicende che hanno coinvolto diverse strutture sportive lametine.

Raffaele Lamezia Tonno Callipo Calabria
Una prova sottotono quella dei lametini che subiscono la freschezza e la spensieratezza dei giallorossi.
I vibonesi vendono cara la pelle e danno parecchio filo da torcere al Lamezia che alla fine fa prevalere la propria esperienza riacciuffando il match e conquistando 2 punti.
“È stata una partita non giudicabile resa ancora più pesante dall’assenza del pubblico. – afferma Salvatore Torchia dello staff tecnico lametino – I complimenti vanno solo ai giovani della Tonno Callipo che senza aver nulla da perdere hanno messo il cuore e qualcos’altro in campo.
Noi dobbiamo fare Mea culpa perché, nonostante la dedizione al lavoro dello staff tecnico, paghiamo a caro prezzo il periodo di inattività e probabilmente dobbiamo riveder..

0

Mascaro: Lamezia, non arrenderti!

Appello ai cittadini e alle associazioni di Lamezia da parte dell’ex sindaco Paolo Mascaro sul proprio profilo Facebook:
Avv. Paolo Mascaro, già Sindaco di Lamezia Terme
Non amo in questo periodo intervenire sulle tante quotidiane tematiche che incombono sulla Città, essendo inevitabilmente concentrato sul ricorso giudiziario che dovrà dare giustizia alla Città di Lamezia e non volendo che un mio intervento possa essere fonte di polemica in un momento in cui si necessita invece di tranquillità.
Non posso, però, non ricordare che il 23 novembre, pur ferito e segnato da macroscopica ingiustizia confermata e consolidata da oggettiva lettura degli atti, consegnai idealmente non solo agli oltre 1.000 cittadini convenuti al Chiostro di San Domenico ma all’intera comunità, onesta, passionale e volenterosa, la tutela della Città e ciò in forza del mandato che a me era stato dato direttamente dal popolo.
A distanza di 50 giorni, è necessario, senza polemica alcuna, reiterare l’invito a tutte le..

0

Marta Morelli Campione Regionale Judo

Sara’ anche Marta Morelli dell’Accademia arti marziali Lamezia a rappresentare la Calabria il 27 e 28 gennaio prossimi al campionato italiano assoluto femminile e maschile di Judo che sara’ ospitato al PalaPellicone, la struttura sportiva del Centro olimpico federale di Ostia.

Marta Morelli ed Enzo Failla
Le qualificazioni al campionato si sono svolte a Reggio Calabria nella struttura sportiva “La Pagoda”, sede del Comitato regionale Calabria Fijlkam (Federazione italiana judo lotta karate arti marziali), la massima competizione della disciplina olimpica, presieduta in Calabria dal maestro Enzo Failla, ed ha registrato la partecipazione di molte rappresentanze delle societa’ sportive calabresi, compresa l’Accademia arti marziali Lamezia che avrebbe dovuto presentare due tra i suoi atleti più forti.
Infatti, oltre a Marta Morelli, qualificatasi nei 57 kg per la finale romana, sul tatami sarebbe dovuto essere presente anche Matteo Federico, favorito nei 66 kg, purtroppo fermato forzatam..

0

Latino, alimento bio…

Se solo potessimo praticare un buon biolab(oratorio)linguistico, avremmo una consapevolezza più matura delle nostre origini: dal terreno creativo tra cultura e coltura suonerebbe fiero, uno ed unito il rus verum barbarumque di un Marziale, uomo che, per assonanza, mi sa di extraterrestre, ma che, fortunatamente, marziano non è!

Ora, una delle più importanti fattorie biologiche del mondo antico era infatti la villa romana e non c’è da meravigliarsi se l’onomastica, allora, era un tutt’uno con l’arte del dissodare: i nomi dei Romani avevano spesso origine agreste, come ad esempio Agricola (da agricola, contadino), Fabius, Fabia, Fabullus, Fabulla (da faba, fava), Caepio (da caepa, cipolla), Cicero (da cicer, cece), Florus, Flora (da flos, fiore), Silvius, Silvia (da silva, selva), Viminius (da vimen, vimine), Vitellius (da vitellus, vitellino), Asinius (da asinus, asino), Ovidius (da ovis, pecora), Gracchus (da graculus, cornacchia), Catullus, Catulus (da catulus, cagnolino), Cornelius..

0

Diretta streaming Raffaele Lamezia – Tonno Callipo Calabria VV

Oggi alle ore 18.00 diretta streaming del match Raffaele Volleynsieme Lamezia – Tonno Callipo Calabria VV, valevole per la 12° giornata di pallavolo maschile

L'articolo Diretta streaming Raffaele Lamezia – Tonno Callipo Calabria VV proviene da LameziaTerme.it.

0

Cinquant’anni fa il terremoto del Belice

Sono passati cinquanta anni dal terremoto del Belice, il violentissimo evento sismico che colpì la Valle del Belice in Sicilia (compresa tra le province di Palermo, Trapani a Agrigento). Era la notte tra il 14 e il 15 gennaio 1968. Mezzo secolo di progetti, aiuti e ritardi.

Terremoto del Belice, la scossa che mutilò la Valle
Le prime scosse che interessarono la vasta area e che inaugurarono il terremoto del Belice, furono avvertite già nel primo pomeriggio del 14 gennaio. Questi eventi provocarono danni già abbastanza consistenti a Gibellina, Menfi, Montevago, Partanna, Poggioreale, Salaparuta, Salemi, Santa Margherita di Belice e Santa Ninfa. La Valle registrò le scosse più forti alle 2.33 e 3.01 della notte cogliendo tanti nel sonno, ma non sorprendendo molti abitanti che, in maniera quanto mai preveniente e salvifica, decisero di trascorrere la notte all’aperto dopo le avvisaglie delle ore precedenti. Si calcolò una magnitudo di 6.4 e del X grado della scala Mercalli (di uguale int..

0

Una Donna Tutta Per Sé

Natalia Magni, la protagonista di Un Cottage Tutto Per Sé, atteso al TIP Teatro per la scorsa stagione e finalmente rappresentato all’interno di RICRII 15, è brava e super simpatica: si diploma alla scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova nel 1800 circa… almeno a suo dire, probabilmente per sottolineare che da lì di strada ne ha fatta. Infatti, nel suo ricco curriculum si trovano lavori nei maggiori teatri italiani ma anche cinema e televisione, in ogni ruolo e genere (da Un Posto Al Sole fino al musical).

Autrice di testi teatrali, ha vissuto per anni negli Stati Uniti dove si è perfezionata e ha poi continuato a lavorare venendo anche candidata come miglior attrice al MethoFest di Los Angeles.

E se in Giulia Non Esce La Sera di Giuseppe Piccioni aveva un ruolo secondario, la ritroviamo nel ruolo dell’editrice Lena Franchi nella soap di RaiTre Un Posto Al Sole: e oggi ancora in giro per l’Italia con l’Orsetta di Un Cottage Tutto Per Sé.

Lo spettacolo, finalista alla I° e..

0

Lamezia, Gianturco in piazza per continuo disservizio idrico

Sit-in di protesta di Mimmo Gianturco

“Stare fermi e lamentarsi non paga, bisogna scendere in piazza“. Si è aperto così il sit-in di protesta per i continui disagi al servizio idrico e annunciato da Mimmo Gianturco, che non si è lasciato scoraggiare dalla scarsa affluenza cittadina, sicuro che questo sia solo il primo passo di una più importante protesta e un modo per sensibilizzare la città su quello che succede così da poter far valere i propri diritti, ma soprattutto persensibilizzare la Lamezia Multiservizi, la Sorical, la Regione Calabria e i commissari prefettizi che guidano il comune di Lamezia Terme, affinché risolvano immediatamente il problema.

“I cittadini sono stufi di pagare per le incompetenze di chi amministra i territori“. Acqua non potabile, portata ridotta e tariffe inadeguate ai servizi sono solo alcuni dei disagi che stanno vivendo le famiglie lametine e centro della protesta messa in atto dall’ex consigliere comunale.

La Sorical viene in particolare accusata di ..

0

Scoperto un tranello la(me)tino

Dietro le etichette blasonate si nascondono spesso e volentieri dei calici amari.
Brunello che non è Brunello, Chianti Classico allungato con Montepulciano d’Abruzzo, Passito di Pantelleria taroccato, Aceto balsamico modenese forse più campano, pare, con ascendente emiliana o romagnola in una sorta di Meetic all’insalata.
La grande truffa dei marchi made in Italy non riguarda solo le devastanti sofisticazioni che danneggiano la salute, ma anche la presunta qualità dei prestigiosi prodotti del nostro mercato agroalimentare.
Fin qui la cronaca, che non risparmia, se non parzialmente, neppure la grammatica. Scopriamolo.
Che la lingua sia un mare d’ambiguità, è nel naufragar leopardiano: nell’ipotesi più innocente, è un piccolo reato di parola (con curiose riflessioni retroattive) che si fa consapevolezza, a meno che non se ne abusi all’Infinito!
Lì si potrebbe aprire, infatti, il becero scenario della contaminazione, che è decisamente peggiore rispetto alle merci sotto sequestro!
Ora, è o..

0

Manifestazione impianti sportivi rinviata al 23 Gennaio

Il comitato delle associazioni sportive lametine comunica che, vista la concomitante manifestazione dei lavoratori della Sacal che si svolgerà a Lamezia venerdì 19 gennaio, per esigenze di ordine pubblico l’annunciata manifestazione pubblica a difesa del diritto allo sport e contro l’indiscriminata ed ingiustificata chiusura dei maggiori impianti sportivi della città è stata rinviata al giorno martedì 23 gennaio ore 9,00.

PalaSparti
Comunicato Stampa
Invitiamo tutti a sostenerci ed a partecipare in massa.
Nel contempo, poiché si è avuto modo di accertare “materialmente “che le strutture sportive chiuse al pubblico sono tutte a norma e che per soli cavilli burocratici non si sta provvedendo alla riapertura – visto che nonostante i solleciti nessun tecnico comunale ha provveduto ad eseguire i sopralluoghi per le verifiche – si porta a conoscenza della cittadinanza che verrà formalmente chiesta la convocazione della commissione di vigilanza e che nel caso del protrarsi di questa assurda ..

0

Il cosentino Stanislao Rizzo “Ambasciatore della conoscenza” per primo trapianto retina artificiale

Il riconoscimento sabato 20 gennaio a Palazzo dei Bruzi di Cosenza

Il cosentino Stanislao Rizzo, direttore della struttura organizzativa dipartimentale complessa di Oculistica all’Ospedale Careggi di Firenze, sarà il primo a essere insignito proprio nella sua città natale del riconoscimento di “Ambasciatore della conoscenza”.

Stanislao Rizzo
Onorificenza fortemente voluta dal sindaco di Cosenza Mario Occhiuto e dal vice sindaco e assessore alla Cultura Jole Santelli, il cui proposito era quello di istituire un pubblico riconoscimento volto a premiare l’impegno di eccellenti concittadini che sono riusciti ad emergere nel mondo grazie ai propri talenti ed ai propri studi, portando così lustro anche alla propria terra d’origine.

Si deve infatti a Stanislao Rizzo il primo trapianto al mondo di protesi retinica artificiale eseguito con l’aiuto di una tecnologia assolutamente all’avanguardia, grazie al quale è diventato una eccellenza nel suo delicatissimo campo professionale, ricevendo n..