Tagged: Italia

0

Agenzia delle Entrate-Riscossione deve pagare sempre le spese processuali in caso di annullamento della cartella di pagamento Sentenza di Cassazione nei confronti dell’ex Equitalia. Sportello dei diritti, “significativo stop”

Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti, che ha sede nazionale a Lecce:

Significativo “Stop” ad Equitalia, oggi Agenzia delle Entrate – Riscossione da parte della Cassazione e importante successo di un contribuente innanzi alla Suprema Corte. Con l’ordinanza n. 809 pubblicata dalla sezione tributaria il 16 gennaio 2018, infatti, è stato espresso il principio secondo cui in caso di nullità della cartella di pagamento, l’esattore risponde da solo o in solido delle spese processuali anche quando ad esigere un credito inesistente sia l’amministrazione finanziaria. Nella fattispecie, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti“, è stato accolto il ricorso di un contribuente avverso una sentenza della Commissione Tributaria Regionale del Lazio che aveva visto annullare una cartella di pagamento relativa ad un credito prescritto senza tuttavia riconoscere il pagamento delle spese di giudizio. Per la Cassazione, al contrario, sussiste una responsabili..

0

Allarme del ministero dell’Interno, circolare a tutte le questure: attenti alla minipistola Sembra una carta di credito, spara un colpo singolo. Europol ha allertato il Viminale

Richiusa, sembra una carta di credito. Un centimetro e mezzo di spessore, meno di 9 centimetri di larghezza, una dozzina la lunghezza. È una pistola, nuovo motivo di allarme per le polizie europee. Le questure pugliesi, come tutte le altre italiane, hanno ricevuto la circolare del dipartimento di Pubblica sicurezza del ministero dell’Interno, allertato da Europol. Può essere caricata con un proiettile per volta, l’arma che è venduta per una cifra corrispondente a circa 350 euro.
Alle questure, il ministero chiede se siano stati effettuati sequestri di queste minipistole e di informare tempestivamente su eventuali sequestri in futuro.

(foto home page: fonte la rete)

L'articolo Allarme del ministero dell’Interno, circolare a tutte le questure: attenti alla minipistola

Sembra una carta di credito, spara un colpo singolo. Europol ha allertato il Viminale

proviene da Noi Notizie..

0

Conti correnti, costi con aumenti anche vicini al 41 per cento in quattro anni SosTariffe.it, aggiornamento del rapporto di tre mesi fa

Di seguito il comunicato diffuso da SosTariffe.it:

Nuovi aumenti per il costo dei conti correnti a dicembre 2017: è quanto rilevato dall’ultima analisi di SosTariffe.it, che ha aggiornato una recente ricerca di ottobre 2017 scoprendo nuovi rincari: ora i conti costano fino al 41% circa in più.

Rispetto all’ultima indagine di SosTariffe.it, le novità rilevate da SosTariffe.it a dicembre 2017 in tema di costi dei conti correnti, confermano l’andamento al rialzo dei prezzi medi che vanno sostenuti per l’utilizzo di un conto corrente. Continua dunque il trend negativo per i correntisti italiani, che dal 2017 vedono costantemente lievitare questi costi.

Considerando, infatti, come annualità di riferimento il 2013, primo anno di rilevazione in tema di conti correnti per SosTariffe.it, si riscontra a dicembre 2017 un aumento massimo dei costi del 41%, pari a circa 43 euro in più all’anno. A ottobre 2017 questo incremento si fermava al 35% circa, pari a 36 euro annui.

Anche se questi aumen..

0

Anversa: esplosione nel palazzo con il ristorante italiano, almeno 15 feriti di cui cinque gravi Il timore di almeno dieci vittime. Escluso il terrorismo

Ristorante-pizzeria Primavera. Locale italiano, nel centro storico di Anversa. Molto frequentato da studenti. Al piano terra di una palazzina di tre piani, andata distrutta per un’esplosione alle nove e mezza di sera. Un bambino di otto anni messo in salvo, fra gli altri salvati. Ma bilancio grave, con 15 feriti di cui cinque gravi e la prospettiva, nella notte, di dieci-venti morti. Il sindaco di Anversa ha escluso il terrorismo.

(foto home page:fonte yelp)

L'articolo Anversa: esplosione nel palazzo con il ristorante italiano, almeno 15 feriti di cui cinque gravi

Il timore di almeno dieci vittime. Escluso il terrorismo

proviene da Noi Notizie..

0

Capitale italiana della cultura 2020, Bitonto fra le dieci candidate finaliste È l’unica città pugliese. Agrigento, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso le concorrenti. Decisione il 16 febbraio. L’annuncio del ministro Franceschini

Comunicazione via twitter del ministro dei Beni e delle Attività culturali, Dario Franceschini:

Scelte dalla Commissione per la Capitale Italiana Della Cultura 2020 le dieci città finaliste: Agrigento,
Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Treviso. Il 16 febbraio la vincitrice.

L'articolo Capitale italiana della cultura 2020, Bitonto fra le dieci candidate finaliste

È l'unica città pugliese. Agrigento, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso le concorrenti. Decisione il 16 febbraio. L'annuncio del ministro Franceschini

proviene da Noi Notizie..

0

Maltempo: in arrivo forti venti sulla Penisola

Nei prossimi giorni la nostra Penisola sarà interessata da un deciso rinforzo della ventilazione, dapprima dal quadrante sud-occidentale e, nella
The post Maltempo: in arrivo forti venti sulla Penisola appeared first on LaRampa.it.

0

La proposta di Salvini: “Riaprire le case chiuse”

“Regolamentare e tassare la prostituzione come nei Paesi civili, riaprendo le ‘case chiuse’. Ne sono sempre più convinto”. Così il
The post La proposta di Salvini: “Riaprire le case chiuse” appeared first on LaRampa.it.

0

Genova. Aggredito antifascista, aperto fascicolo

Il sostituto procuratore Marco Zocco ha aperto un fascicolo, a carico di ignoti, per tentato omicidio per la coltellata subita
The post Genova. Aggredito antifascista, aperto fascicolo appeared first on LaRampa.it.

0

“Perché Berlusconi deve pagare le stesse tasse di un operaio dell’Ilva?”, così il siderurgico entra (ancora di più) nella campagna elettorale Tweet del partito democratico in tema di flat tax: citato il colosso industriale che ha il più importante e problematico stabilimento a Taranto

Tweet diffuso dal Pd:

Due domande a Berlusconi, Salvini e Meloni:

1. Dove trovate decine e decine di miliardi di soldi pubblici per finanziare la flat tax, l’aliquota unica che serve solo ai ricchi?

2. Perché Berlusconi deve pagare le stesse tasse di un operaio dell’ILVA?

L'articolo “Perché Berlusconi deve pagare le stesse tasse di un operaio dell’Ilva?”, così il siderurgico entra (ancora di più) nella campagna elettorale

Tweet del partito democratico in tema di flat tax: citato il colosso industriale che ha il più importante e problematico stabilimento a Taranto

proviene da Noi Notizie..

0

Cerignola: bomba carta contro una pizzeria Poco prima di mezzanotte

Una bomba carta è stata fatta esplodere poco prima di mezzanotte. Presa di mira una pizzeria, con annesso tarallificio, a Cerignola. Nel centro urbano, viale di Levante. Danneggiato l’ingresso del locale. Indagine dei carabinieri, pressoché scontata l’origine legata alle estorsioni.

L'articolo Cerignola: bomba carta contro una pizzeria

Poco prima di mezzanotte

proviene da Noi Notizie..

0

Comune di Martina Franca, contributi per gli affitti Somme disponibili

Di seguito un comunicato diffuso dal Comune di Martina Franca e, a seguire, un comunicato diffuso dal Comune di Locorotondo:

La Regione Puglia – Servizio Politiche Abitative ha liquidato in favore del Comune di Martina Franca la risorsa finanziaria assegnata con Delibera di Giunta regionale n. 1197 del 18.07.2017 ed introitata dall’ente il 27.12.2017.

Con Determinazione Dirigenziale comunale n.07 dell’08.01.2018 del competente ufficio del Settore Servizi alla Persona, è stata rimodulata la graduatoria definitiva dei soggetti ammessi al beneficio economico.

La somma messa a disposizione dei cittadini che hanno presentato richiesta di aiuto economico a sostegno del canone di locazione riguarda il Fondo regionale di € 87.562,33 e il cofinanziamento comunale di € 17.512,46 per un totale di € 105.074,79.

La premialità sarà liquidata non appena introitata da questo Comune.

I contributi sono già esigibili in quanto la Tesoreria comunale ha già provveduto alla loro erogazione mediante ver..

0

Il Bari calcio compie 110 anni Fondato il 15 gennaio 1908

Un gruppo di commercianti, il 15 gennaio 1908, fondò il Bari calcio. Sodalizio che oggi, dunque, compie 110 anni. I festeggiamenti hanno avuto luogo già da ieri, con la scopertura di una lapide proprio davanti alla prima sede del Bari. In serata la festa con i calciatori e la presentazione, da parte del presidente Giancaspro, di una maglia celebrativa in edizione limitata.

(foto: la prima formazione del Bari, fonte it.wikipedia.org)

L'articolo Il Bari calcio compie 110 anni

Fondato il 15 gennaio 1908

proviene da Noi Notizie..

0

Taurisano, dopo 23 anni si riapre il caso dell’omicidio di Antonio Carangelo. Il corpo mai trovato Assassinio di stampo mafioso. i fratelli hanno guidato gli investigatori in una zona in cui si suppone si trovi il cadavere

Il 4 dicembre 1994, pomeriggio, si persero le tracce di Antonio Carangelo. Dell’uomo, che aveva 28 anni, si sa, a oltre 23 anni di distanza, che fu ucciso in un agguato mafioso, a Taurisano. Passato tutto questo tempo si riapre il caso, perché si giunga al rinvenimento del corpo. I fratelli di Carangelo hanno indirizzato nei giorni scorsi gli investigatori verso una zona di campagna in cui, sotto una macchina in disuso, si ritiene sia stato occultato il cadavere. Antonio Carangelo è ritenuto vittima di un agguato nell’ambito delle attività mafiose della sacra corona unita, per vicende di droga specificamente.

L'articolo Taurisano, dopo 23 anni si riapre il caso dell’omicidio di Antonio Carangelo. Il corpo mai trovato

Assassinio di stampo mafioso. i fratelli hanno guidato gli investigatori in una zona in cui si suppone si trovi il cadavere

proviene da Noi Notizie..

0

Bari: Fabiano Andolfi, ucciso in casa nell’agguato compiuto da finti poliziotti I killer si sono fatti aprire la porta dell’abitazione, nel quartiere Carrassi. Sono entrati e hanno fatto fuoco, incuranti della presenza dei nonni del 33enne che era ai domiciliari per rapina

Alle nove di sera, hanno suonato al citofono. Si sono fatti aprire la porta, spacciandosi per poliziotti impegnati nel controllo. Sono entrati in casa e hanno sparato, ammazzando Fabiano Andolfi, 33enne che era agli arresti domiciliari per rapina. I due killer, dopo avere compiuto l’agguato mortale in via Montegrappa, quartiere Carrassi di Bari, sono scappati. Hanno fatto fuoco incuranti della presenza, nell’abitazione, dei nonni del pregiudicato.

L'articolo Bari: Fabiano Andolfi, ucciso in casa nell’agguato compiuto da finti poliziotti

I killer si sono fatti aprire la porta dell'abitazione, nel quartiere Carrassi. Sono entrati e hanno fatto fuoco, incuranti della presenza dei nonni del 33enne che era ai domiciliari per rapina

proviene da Noi Notizie..

0

Ufficiale di origine pugliese suicida lo scorso aprile, inchiesta per peculato militare. Accusa: acquisto di falsi blindati in Afghanistan Antonio Moscogiuri fu trovato impiccato, suicida otto anni fa anche Marco Callegaro. Gli indagati sono cinque

La complicatissima vicenda giudiziaria vede aggravarsi la posizione dei cinque indagati. Sono il generale Giuseppe Rinaldi e il colonnello Sergio Walter Maria Li Greci (Aeronautica); i colonnelli Amedeo De Maio, Pasquale Napolitano e Ignazio Orgiù (Esercito). Ora devono rispondere di peculato militare.
Si uccise (stando ai referti) un ufficiale che sarebbe stato il sesto indagato, Antonio Moscogiuri. Origine pugliese, tenente colonnello. Trovato impiccato in caserma, a Bolzano. Decesso, lo scorso 6 aprile. Moscogiuri aveva capeggiato operazioni militari in Afghanistan, una decina di anni fa. Nel 2010 si suicidò un capitano, Marco Callegaro. Trovato morto in caserma a Bologna. Da quel suicidio partì l’inchiesta, che è militare ma anche della magistratura civile. Secondo l’accusa, i militari chiamati a rispondere, misero su un sistema di “reiterati artifici e raggiri” era scritto nelle carte delle contestazioni. Truffa. Esempio: l’acquisto di blindati per proteggere le forze impegnate ne..

0

Bari: agguato, ucciso in casa il 22enne Fabiano Andolfi Killer incuranti della presenza dei nonni nell’abitazione, hanno fatto irruzione e sparato

I killer hanno fatto irruzione nella casa. Piano terra di un palazzo nel quartiere Carrassi di Bari.
Incuranti della presenza dei nonni del 22enne, hanno sparato e ucciso Fabiano Andolfi che in casa si trovava per una misura cautelare. Accaduto alle nove di sera.

L'articolo Bari: agguato, ucciso in casa il 22enne Fabiano Andolfi

Killer incuranti della presenza dei nonni nell'abitazione, hanno fatto irruzione e sparato

proviene da Noi Notizie..