Category: Basilicata

0

Funzionario Agenzia delle Entrate si appropria di 14mila euro

POTENZA – Con l’accusa di essersi appropriato di soldi dei contribuenti per un totale di circa 14 mila euro – con una modalità simile ad una «vera e propria retribuzione mensile», per un anno e mezzo – un funzionario dell’Agenzia delle entrate di Potenza, un uomo 58 anni, è finito oggi agli arresti

0

Operazione “Stige”, “cadono” i Comuni coinvolti Disposto l’accesso antimafia anche a Casabona

CROTONE – Il prefetto di Crotone, Cosima Di Stani, su delega del Ministro dell’Interno, ha nominato oggi la commissione d’accesso antimafia al Comune di Casabona. Si tratta di una conseguenza dell’operazione Stige nell’ambito della quale è stato arrestato il vice sindaco di Casabona Domenico Cerrelli.
CLICCA PER SCOPRIRE TUTTI I CONTENUTI SULL'OPERAZIONE “STIGE”
La commissione, che si è insediata oggi, è composta dal viceprefetto vicario della Prefettura di Crotone Sergio Mazzia, da un ufficiale dei carabinieri del Comando provinciale di Crotone, Claudio Martino e dal dirigente dei servizi di ragioneria della Prefettura Rocco Cataldi.
Subito dopo gli arresti il prefetto di Crotone Cosima Di Stani aveva disposto, ai sensi dell’art.11 comma 2 del Decreto Legislativo n.235/2012, la sospensione degli amministratori colpiti dal provvedimento cautelare, appartenenti alla Provincia di Crotone ed ai Comuni di Cirò Marina (LEGGI IL CASO), Strongoli (LEGGI), Casabona e Crucoli. Dall&#039..

0

Superenalotto, la fortuna bacia Reggio Calabria Centrato un 5 e vinti poco meno di 60 mila euro

REGGIO CALABRIA – La dea Fortuna bacia Reggio Calabria dove viene centrato un cinque al SuperEnalotto che ha portato un giocatore rimasto anonimo alla vincita di poco meno di 60 mila euro.
La giocata, che al vincitore ha fatto guadagnare per l'esattezza 59.951 euro, è stata effettuata nel punto Sisal e rivendita tabacchi di via delle Rimembranze.
Nell’ultimo concorso il SuperEnalotto ha assegnato 336 mila 336 euro vincite con punti 2 e 13.237 vincite immediate da 25 euro. Solo nell’ultimo concorso sono state assegnate 399.719 vincite.
Intanto, il Jackpot di SuperEnalotto continua a crescere, attestandosi a 86 milioni 400 mila euro disponibili per il prossimo concorso di giovedì 18 gennaio poco più della metà, però, della mega vincita fatta registrare nel 2016 a Vibo Valentia quando un altro anonimo giocatore ha vinto oltre 160 milioni di euro (LEGGI LA NOTIZIA).

0

«Quella banca è colpevole di usura»

di CRISTIANA LOPOMO POTENZA – Una sentenza che sta facendo – e continuerà a fare – scuola. Ha creato – come si dice in materia – un precedente giurisprudenziale e, ora, sono in tanti si stanno cominciando ad attivare per seguirne il tracciato. È stato un vero e proprio schiaffo in faccia: da un Trib

0

Il borgo è tra i più belli d’Italia ma usare il cellulare è un’impresa proibitiva

di CRISTIANA LOPOMO Serve a poco essere annoverati nel circuito dei borghi più belli d’Italia, ricevere la Bandiera arancione del Touring Club, fare il pieno di turisti da ogni parte del mondo, se poi non c’è campo. Se diventa un problema telefonare col cellulare, navigare in internet, mandare una m

0

Baby gang sorpresa a rubare al liceo di Potenza

POTENZA – Quattro giovani – uno di 21 anni, due di 17 e uno di 16 – sono stati bloccati la notte scorsa dai Carabinieri che li hanno sorpresi nelle aule del liceo classico «Quinto Orazio Flacco» di Potenza, dove erano entrati per rubare o per danneggiare arredi e attrezzature. I quattro – tutti vest

0

Forte vento e pioggia, disagi maltempo in Calabria Danni al Politeama di Catanzaro e nel Cosentino

CATANZARO – Forti raffiche di vento e pioggia, a tratti anche intensa, stanno creando disagi nella zona di Catanzaro, dove da martedì sera sono in corso diversi interventi da parte dei vigili del fuoco. Disagi e danni sono stati registrati anche in altre zone della Calabria.

Gli interventi riguardano prevalentemente la rimozione di ostacoli, alberi abbattuti sulla sede stradale o su autovetture, cartelloni pubblicitari ed insegne divelte e numerose verifiche.
Una squadra della sede centrale è intervenuta in via Milano per la caduta di un albero. Altre due squadre sono impegnate per la messa in sicurezza del Teatro Politeama a causa di alcune lamiere divelte. Non si registrano danni a persone.
Nella serata di martedì, a Corigliano Calabro, una tettoia è stata sradicata dal vento e ha travolto un'auto parcheggiata. Nell'abitazione erano presenti alcune persone, ma non sono stati registrati feriti. Diverse le segnalazioni per alberi e cartelloni pubblicitari pericolanti o ab..

0

Omicidio Giuseppe Parretta, il killer conferma al gip «Mi sentivo spiato dalla famiglia e minacciato»

CROTONE – Ha confermato la sua versione, e cioè di sentirsi spiato, Salvatore Gerace, il 56enne che sabato pomeriggio ha ucciso, a Crotone, il 18enne Giuseppe Parretta (LEGGI LA NOTIZIA), sparandogli contro con una pistola.
Gerace è stato sentito oggi nell’interrogatorio di garanzia ed anche al giudice per le indagini preliminari ha confermato ciò che aveva riferito al pubblico ministero subito dopo l’arresto (LEGGI LA NOTIZIA) ossia di sentirsi spiato dalla famiglia del ragazzo.
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE SULL'OMICIDIO DI GIUSEPPE PARRETTA
Al gip ha anche detto che sabato scorso tutto sarebbe nato da una lite iniziata con il ragazzo fuori casa e che sarebbe continuata all’interno della casa del 18enne – che è anche sede dell’associazione Libere donne – in cui in quel momento si trovava la sua famiglia: la madre, il fratello, la sorella e la fidanzata.
LEGGI DELLA GRANDE COMMOZIONE
ALLE ESEQUIE DEL GIOVANE GIUSEPPE PARRETTA
Nell’abitazione Gerace ha poi sparato con una pistola r..

0

Cosenza, è morto ad 89 anni John Francis Lane Scrittore, giornalista e attore da anni viveva in Calabria

COSENZA – È morto a Cosenza, dove si era trasferito da alcuni anni, all’età di 89 anni, il giornalista e critico teatrale inglese John Francis Lane.
«La cultura cosentina da oggi – ha detto il sindaco, Mario Occhiuto – si sente più povera, per aver perduto una sorta di figlio adottivo che scelse di vivere in Calabria, nonostante i suoi trascorsi lo misero per lungo tempo in contatto con quel mondo dorato, il cinema, Roma, il giornalismo internazionale, che rappresenta l’ambizione di chiunque. John Francis Lane, per la morte del quale esprimo profondo cordoglio, era un fine intellettuale, un critico di razza, un uomo di cultura nel senso più pieno del termine. Pur abituato com'era a frequentare, nel periodo aureo del cinema italiano, autori come Federico Fellini, Pierpaolo Pasolini e Dino Risi, con molti dei quali strinse rapporti di amicizia, collaborando come attore in piccoli, ma non affatto anonimi ruoli, in film che hanno segnato un’epoca, come 'La dolce vità di Fellini ..

0

Baby gang: 17 rapine in 2 mesi, 7 arresti nel napoletano

Ci sono anche 4 minorenni tra i 7 componenti la baby gang accusata di avere commesso 17 rapine in due mesi, nel Napoletano, perlopiù ai danni coetanei, a cui i carabinieri di Castello di Cisterna (Napoli), hanno notificato altrettante misure cautelari.
Il gruppo “colpiva” nelle stazioni ferroviarie e nei pressi dei bar del Napoletano utilizzando a turno una pistola giocattolo che usavano per minacciare i malcapitati e farsi consegnare il cellulare.
Ci saranno anche Arturo e Maria Luisa Iavarone, in Prefettura, a Napoli, in occasione del Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza per il fenomeno delle baby gang, convocato dal ministro dell'Interno, Marco Minniti. I due sono stati invitati e saranno ricevuti al termine della riunione.
Intanto il liceo Cuoco-Campanella di Napoli, dove studia Arturo, nell'ambito di una serie di iniziative a sostegno della legalità e della non violenza ha organizzato per venerdì prossimo un dibattito con i vertici della Dda di Napoli.

0

Travolta da un’autovettura a Vibo, muore una donna Era stata ricoverata e operata sabato dopo l’incidente

VIBO VALENTIA – È deceduta questa mattina presto Rosina La Gala, la donna di 86 anni di Vibo Marina rimasta gravemente ferita nell’incidente che si è verificato nel pomeriggio di sabato lungo il rettilineo di via Longobardi.
Il decesso è sopraggiunto quando l'anziana si trovava ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Jazzolino dopo aver subito un intervento chirurgico di asportazione della milza a causa del tremendo impatto con l'auto guidata da R.M., 55enne di Vibo, arredo indagato Pet omicidio stradale.
La donna stava salendo a bordo della Renault Modus sulla quale si trovava la figlia, quando è stata presa in pieno dalla Clio dell'indagato che ne ha perso il controllo urtando prima un'altra vettura. L'anziana ha riportato ferite gravissime dalle quali non si è più ripresa. Più lievi invece quelli della figlia.

0

Findomestic, cresce situazione economica in Calabria Aumentano il reddito pro capite ed i consumi

CATANZARO – Migliorano le condizioni economiche dei calabresi, almeno secondo i dati diffusi dall’Osservatorio di Findomestic Banca sul consumo di beni durevoli in Calabria giunto alla sua ventiquattresima edizione.
Secondo questi dati, «la crescita del reddito pro capite nel 2017, in Calabria, è del 2,6% con una spesa per beni durevoli che mostra un aumento del 1%».
«I consumi delle famiglie crescono – è detto nel rapporto – trainati dagli acquisti di beni cruciali e non più rinviabili come quelli del settore della mobilità (auto usate +5,4%, motoveicoli +10,6%). Tra le province che riportano un trend positivo per l’acquisto dei beni durevoli sono da segnalare Crotone (+2,5%), Vibo Valentia (+1,8%) e Reggio (+1,2%), dove si è registrato un incremento della spesa superiore a quello medio regionale (0,9%)».
Le province in cui sono rilevati incrementi di reddito pro capite sono Cosenza (+2,8%), Vibo Valentia (2,7%), Catanzaro (2,6%), Reggio Calabria (2,5%) e Crotone (2,2%).

0

Trenitalia, in Basilicata puntuali 9 treni su 10

POTENZA – L’89,1 per cento dei convogli regionali di Trenitalia in Basilicata «arrivano puntuali»: lo ha reso noto Trenitalia, presentando i dati sull'attività del 2017 e sottolineando che «l'indice di regolarità dei treni, che misura le corse effettuate rispetto alle programmate», è salito 98,8 per

0

«Matera 2019, la Regione supporterà il Comune»

di ALESSANDRO BOCCIA POTENZA – «Gli uffici della Regione Basilicata supporteranno il Comune di Matera nell’analisi dei progetti, per superare eventuali criticità». Lo ha ribadito ieri il governatore lucano Marcello Pittella, introducendo gli stati generali di Matera 2019 che si sono svolti a Potenza

0

Contrabbando di prodotti petroliferi a Crotone Scoperta organizzazione, arresti e sequestri

CROTONE – Undici misure cautelari e perquisizioni in atto. È questo l’esito di un’operazione che le fiamme gialle crotonesi, coordinate e dirette dalla Procura della Repubblica di Crotone, stanno eseguendo stamattina nei confronti di alcune persone componenti di un’organizzazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di prodotti petroliferi ed all’evasione d’imposta, per una frode di oltre un milione di euro.
I particolari dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma alle 10.30, presso la sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Crotone.

0

Mancavano le autorizzazioni per la gestione dei rifiuti Carabinieri sequestrano due frantoi nel Cosentino

ROSSANO (COSENZA) – Due frantoi sono stati sequestrati dai carabinieri forestali a Rossano. Dagli accertamenti è emerso che i frantoi non avevano le autorizzazioni previste dalla normativa di settore.
Inoltre i titolari esercitavano l'attività senza alcuna autorizzazione per la gestione dei rifiuti prodotti (acque di vegetazione e sanse) e per lo scarico delle acque. Infine, in uno di essi i rifiuti vegetali prodotti dalla pulizia delle olive con il defogliatore venivano smaltiti lungo l'argine del torrente Grammisato, in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico e in violazione della normativa ambientale.
Le acque reflue miscelate alle acque di lavaggio delle olive venivano raccolte in un pozzetto e poi convogliate e scaricate nell'alveo del torrente. I carabinieri, pertanto, coordinati dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, hanno sequestrato le due strutture olearie con i relativi strumenti, macchinari, vasche di stoccaggio e di raccolta rifiuti.

0

Matera 2019, da Regione e Comune 149 progetti

Sono complessivamente 149 i progetti per Matera 2019, per un totale di 56 milioni di euro, destinati dalla Regione Basilicata al Comune: è quanto emerso nel corso degli «Stati generali» della Capitale della cultura per il 2019, convocati dal presidente della Regione, Marcello Pittella (Pd), che si s

0

Intimidazione a Vibo Valentia, spari contro un’abitazione Colpito un imprenditore attivo nel settore del marmo

VIBO VALENTIA – Ancora episodi di criminalità nel vibonese dove persone non identificate hanno sparato alcuni colpi di pistola contro l’abitazione di un imprenditore a Vena Superiore, frazione del Comune di Vibo Valentia.
Secondo quanto ricostruito l’obiettivo dell’intimidazione è il titolare di un’azienda specializzata nella lavorazione del marmo che ha sede a Vibo Valentia lungo la strada statale 18.
L’imprenditore ha denunciato quanto accaduto ai carabinieri che hanno effettuato i rilievi e avviato le indagini per identificare i responsabili dell’intimidazione.
Al momento, comunque, non si esclude alcuna ipotesi, anche se la pista privilegiata sembrerebbe essere quella del racket delle estorsioni.

0

Metapontum Agrobios un nuovo laboratorio

POTENZA – Un nuovo laboratorio – per la ricerca di «nuove soluzioni biostimolanti, in grado di rendere le colture più efficienti dal punto di vista del consumo idrico» – è stato inaugurato oggi, a Bernalda (Matera), all’interno del centro ricerche di Metapontum Agrobios, per iniziativa del gruppo Va

0

Napoli, emergenza baby gang: in 10 con una catena feriscono due ragazzi: arriva Minniti

In dieci, armati di catena per rapinare uno smartphone: ennesimo raid di una baby gang a Pomgiliano d'Arco (Napoli). E' accaduto nella tarda serata di ieri: vittime due studenti di 14 e 15 anni, circondati e picchiati dagli aggressori che li hanno derubati di un telefonino. Le vittime – medicate in ospedale e poi dimesse – si sono rivolte ai carabinieri che hanno identificato due degli aggressori, un 15enne e un 14enne, quest'ultimo non imputabile.
Vertice in Prefettura, domani a Napoli, alla presenza del ministro dell'Interno, Marco Minniti, sull'escalation di episodi di violenza giovanile che si stanno verificando in questi giorni.
Alla presenza (ore 15.00) anche dei vertici nazionali delle Forze dell'ordine, si terrà una riunione del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza pubblica. Parteciperanno anche il Procuratore Distrettuale della Repubblica di Napoli e i vertici della magistratura minorile.